VARIAZIONE TABELLARE TRIBUNALE DI TEMPIO PAUSANIA

Nel link sottostante potrete trovare il provvedimendo col quale il Presidente del Tribunale Giuseppe Magliulo ha disposto la variazione della tabella di organizzazione dei Giudici del Tribunale di Tempio Pausania a far data dal 10.5.2018.

E' possibile scaricare il provvedimento cliccando qui

IN GAZZETTA UFFICIALE LE MODIFICHE AL CODICE DEONTOLOGICO FORENSE


E’ stato pubblicato sulla G.U. del 13 aprile 2018, n. 86, il comunicato del CNF con cui sono state disposte le modifiche al codice deontologico forense relative alla disciplina degli artt. 20 (Responsabilità disciplinare) e 27 (Dovere di informazione).

L’art. 20 c.d.f.. La nuova formulazione dell’art. 20, comma 1, c.d.f. è pertanto la seguente: «La violazione dei doveri e delle regole di condotta di cui ai precedenti articoli e comunque le infrazioni ai doveri e alle regole di condotta imposti dalla legge o dalla deontologia costituiscono illeciti disciplinari ai sensi dell'art. 51, comma 1, della legge 31 dicembre 2012, n. 247». Invece, il comma 2 del medesimo articolo è stato così riformulato: «Tali violazioni, ove riconducibili alle ipotesi tipizzate ai titoli II, III, IV, V e VI del presente codice, comportano l'applicazione delle sanzioni ivi espressamente previste; ove non riconducibili a tali ipotesi comportano l'applicazione delle sanzioni disciplinari di cui agli articoli 52 lettera c) e 53 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, da individuarsi e da determinarsi, quanto alla loro entità, sulla base dei criteri di cui agli articoli 21 e 22 di questo codice».

L’art. 27 c.d.f.. Infine, l’art. 27 c.d.f. è stato modificato limitatamente al solo comma 3, il cui testo è il seguente: «L'avvocato, all'atto del conferimento dell'incarico, deve informare chiaramente la parte assistita della possibilità di avvalersi del procedimento di negoziazione assistita e, per iscritto, della possibilità di avvalersi del procedimento di mediazione; deve altresì informarla dei percorsi alternativi al contenzioso giudiziario, pure previsti dalla legge».

 
 
LINK g.u clicca QUI

Delibera Ordine Avvocati di Tempio Pausania in materia di gestione separata INPS cd "operazione Poseidone"

 

ESTRATTO DELIBERA DEL 6 MARZO 2018

 

Il Segretario ed il Tesoriere illustrano al Consiglio la questione relativa alla cosiddetta “operazione Poseidone” posta in essere dall’INPS che d’ufficio ha iscritto nella Gestione Separata migliaia di colleghi non iscritti a Cassa Forense.

Dopo ampia discussione

IL CONSIGLIO

– sentita la relazione del Segretario e del Tesoriere;

– preso atto che l’I.N.P.S., con la c.d. operazione “Poseidone 2”, ha dapprima iscritto di ufficio nella “Gestione Separata” numerosissimi avvocati e successivamente proceduto esecutivamente nei loro confronti per il recupero coattivo di contributi previdenziali, anche con l’applicazione di forti sanzioni e penali;

Adeguamento del limite di reddito per l'accesso al patrocinio a spese dello Stato

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 49 del 28 febbraio 2018, il Decreto del ministero della Giustizia del 16 gennaio 2018 di adeguamento dei limiti di reddito per l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato. L'importo indicato nell'art. 76, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n. 115, e' aggiornato ad € 11.493,82. 

Link alla Gazzetta ufficiale QUI

ALLERTA METEO PER I GIORNI 27/2/2018 e 28/02/2017- GESTIONE DELLE UDIENZE NEGLI UFFICI GIUDIZIARI DEL CIRCONDARIO DI TEMPIO PAUSANIA

Si allega provvedimento presidenziale con il quale si regolamenta la celebrazione delle udienze civili e penali negli uffici giudiziari del Circondario a cagione dell'allerta meteo diramata dalla Protezione Civile per i giorni 27 e 28 febbraio 2018.
testo integrale del provvedimento link

NEWS

Calendario Eventi

Cassa Forense