DM 22 set 2016 - Polizze assicurative responsabilità professionale e infortuni

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’11 ottobre 2016 il decreto firmato dal Ministro On. Andrea Orlando, recante condizioni essenziali e massimali minimi delle polizze assicurative a copertura della responsabilità civile e degli infortuni derivanti dall’esercizio della professione di avvocato.

Sullo schema di decreto, che costituisce attuazione delle previsioni di cui all’articolo 12 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, si era espresso il Consiglio Nazionale Forense con parere del 15 luglio u.s.

Il decreto pubblicato in Gazzetta è stato firmato dal Ministro Orlando lo scorso 22 settembre.

Per scaricare la Gazzetta Ufficiale con il testo del decreto clicca qui

Per leggere il decreto clicca qui

Tar Sardegna, bando per n. 1 tirocinio di formazione teorico-pratica ai sensi dell'art. 73 d.l. n. 69 del 2013

Si avvisa che il Tar Sardegna, ha pubblicato il bando per n. 1 tirocinio di formazione teorico-pratica ai sensi dell'art. 73 d.l. n. 69 del 2013

I termini di scadenza (14 novembre 2016) e le modalità di presentazione delle domande sono contenuti nul bando pubblicato sul sito del TAR Sardegna cui si può accedere anche dal seguente link: testo del bando

Avvio della sperimentazione del processo amministrativo telematico (PAT)

Dal 5 ottobre sono  disponibili, sul sito istituzionale del TAR Sardegna,  nella sezione dedicata al Processo Amministrativo Telematico,  i moduli  di deposito e le relative istruzioni ad uso degli avvocati difensori ai fini della sperimentazione.

Attivo durante la sperimentazione un apposito Help Desk  dedicato agli avvocati difensori e alle parti.

Avviso agli avvocati

Come noto, nella fase di sperimentazione, dal 10 ottobre 2016 sino al 30 novembre 2016, il deposito cartaceo del ricorso deve precedere quello telematico.

Nel periodo di sperimentazione al deposito cartaceo, che è l’unico ad avere validità legale, è assegnato uno specifico numero di protocollo, mentre il numero di R.G. è attribuito in automatico dal sistema al momento del corrispondente deposito digitale.

Le Segreterie degli uffici giudiziari provvederanno comunque ad assegnare il numero di R.G. al ricorso cartaceo se, entro le ore 12 del secondo giorno successivo a quello del deposito, il ricorso non è stato trasmesso anche telematicamente con lo specifico modulo predisposto per il PAT.

In conseguenza - per evitare che ad uno stesso ricorso siano attribuiti due numeri di RG ricorso - decorso inutilmente il predetto termine dal deposito del ricorso cartaceo il ricorso non dovrà essere trasmesso utilizzando il "Modulo ricorsi" predisposto per il Processo amministrativo telematico, ma dovrà essere inviato in formato digitale, con le modalità ordinarie.

 

Utility per la redazione della istanza per la liquidazione dei  compensi per il patrocinio a spese dello stato 

La Commissione studi del CNF ha messo a disposizione una Utility per la redazione della istanza per la liquidazione dei  compensi per il patrocinio a spese dello stato in materia penale: modello

NEWS

Calendario Eventi

Cassa Forense